Broadcom vuole comprare Symantec, dice Bloomberg

La multinazionale statunitense Broadcom, uno dei più importanti produttori di semiconduttori al mondo, sta valutando l’acquisizione di Symantec, storica società specializzata nella sicurezza informatica. La notizia non è ancora ufficiale ed è stata diffusa da Bloomberg sulla base di alcune informazioni raccolte da fonti interne a Broadcom.

Broadcom da alcuni anni è impegnata in acquisizioni di aziende di software: lo scorso anno, per esempio, ha ottenuto il controllo di CA Technologies per 18 miliardi di dollari. Symantec è il più grande produttore di antivirus e software di sicurezza informatica al mondo, e fornisce assistenza a circa 350mila aziende e a 50 milioni di singoli utenti. Negli ultimi anni l’azienda ha però dovuto fare i conti con un ridimensionamento dei suoi affari, dovuto in parte alla maggiore concorrenza nel settore e alla disponibilità di strumenti gratuiti, offerti direttamente dalle società che producono sistemi operativi, per la sicurezza dei sistemi informatici.

(AP Photo/Marcio Jose Sanchez)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.