Nanni Campus è il nuovo sindaco di Sassari, di nuovo

Nanni Campus è il nuovo sindaco di Sassari, in Sardegna: al ballottaggio di domenica ha battuto il candidato di centrosinistra Mariano Brianda con il 56,2 per cento dei voti ed è stato eletto sindaco per la seconda volta (lo era già stato tra il 2000 e il 2005). Campus, sostenuto da due liste civiche, era arrivato secondo al primo turno del 16 giugno, ma al ballottaggio è stato appoggiato anche dal centrodestra e da una parte del Movimento 5 Stelle. Nel 2000, Campus faceva parte di Alleanza Nazionale ed era stato eletto con il sostegno del Polo per le Libertà: prima di allora, dal 1994 al 200o, era stato eletto senatore due volte con Forza Italia e Alleanza Nazionale; tra il 2009 e il 2014 è stato invece consigliere regionale. Come sindaco di Sassari prenderà il posto Nicola Sanna, eletto nel 2014 con il Partito Democratico.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.