• Mondo
  • martedì 25 giugno 2019

Lunedì, per alcune ore, tutti i numeri di emergenza nei Paesi Bassi sono stati irraggiungibili

Lunedì, per alcune ore, tutti i numeri telefonici di emergenza nei Paesi Bassi sono stati irraggiungibili, da quelli per la polizia a quelli di Vigili del fuoco e ospedali. Il problema è stato causato da un guasto nei sistemi della società di telecomunicazioni nazionale Koninklijke KPN, che ha coinvolto anche le reti di altre società che si appoggiano a KPN. Ci sono stati anche malfunzionamenti per le reti telefoniche fisse e per quelle mobili, anche se in misura minore. Le autorità hanno diffuso messaggi per dire a tutti di recarsi direttamente in ospedale in caso di emergenze (senza provare a chiamare un’ambulanza) e durante le ore del guasto è stato aumentato il numero di agenti di polizia di pattuglia. Le cause del guasto non sono ancora state individuate: KPN ha detto di non avere motivi per credere che sia stato un tentativo di sabotaggio e ha spiegato che a contribuire ai problemi c’è stato un malfunzionamento del sistema di emergenza, che non ha funzionato quando avrebbe dovuto entrare in servizio visto il guasto al sistema principale.

(AP Photo/Peter Dejong)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.