• Mondo
  • lunedì 24 giugno 2019

La polizia belga ha arrestato un uomo accusato di pianificare un attentato all’ambasciata statunitense a Bruxelles

La polizia belga ha arrestato un uomo con l’accusa di pianificare un attentato all’ambasciata statunitense a Bruxelles: l’uomo, di nazionalità belga e identificato soltanto come M.G., è stato arrestato sabato e ha negato le accuse. Il procuratore federale Eric Van Duyse ha detto che era sotto sorveglianza da tempo, e progettava di agire a breve.

(Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.