• Mondo
  • lunedì 24 Giugno 2019

Il boss della ‘ndrangheta Rocco Morabito è evaso da un carcere in Uruguay

Rocco Morabito, boss mafioso della ‘ndrangheta che da quasi due anni era in carcere in Uruguay, è evaso domenica, scrive il quotidiano locale El Observador. Morabito, che era stato arrestato nel 2017 dopo 23 anni di latitanza, è scappato con tre altri detenuti da una terrazza del carcere, che si trova a Montevideo, la capitale del paese. Morabito, 52 anni, era stato condannato in contumacia a 30 anni di carcere per traffico di droga, e lo scorso 29 marzo un tribunale dell’Uruguay aveva autorizzato l’estradizione in Italia. Per oltre vent’anni Morabito aveva gestito il narcotraffico del suo clan dal Sud America, dove era scappato dopo la condanna.

(ANSA/POLIZIA)