Mediaset vuole spostare la sede legale nei Paesi Bassi

I consigli di amministrazione di Mediaset e Mediaset España hanno deciso di proporre ai propri azionisti la fusione delle due società con Mediaset Investment NV, una holding con sede legale nei Paesi Bassi che sarà rinominata MFE – Mediaforeurope NV. La holding sarà quotata alle borse di Milano e a Madrid: Mediaset avrà sempre sede fiscale in Italia e Mediaset España in Spagna. La decisione ha a che vedere con la recente acquisizione di quasi il 10 per cento del gruppo radiotelevisivo tedesco Prosiebensat.1 Media e la conseguente espansione degli affari di Mediaset nel mercato europeo. Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato di Mediaset, lo ha spiegato dicendo: «Abbiamo il desiderio di una nuova casa per un broadcaster paneuropeo, nessuna delocalizzazione, tutte le attività rimangono in Italia e Spagna, cosi come la sede fiscale. Sede in Olanda perché lì le regole fanno sì che una società che affronta un cambiamento possa avere una stabilità di azionariato». Con la fusione Fininvest avrà il 35,43 per cento di MFE, ma più del 50 per cento dei diritti di voto.

(ANSA/DANIEL DAL ZENNARO)