• Mondo
  • mercoledì 5 Giugno 2019

Gli Stati Uniti hanno vietato a tour organizzati e a navi da crociera di fare tappa a Cuba

Il governo di Donald Trump ha annunciato nuove misure per limitare la presenza di cittadini statunitensi a Cuba, paese sottoposto a sanzioni americane, e aumentare la pressione sull’economia cubana: tra le altre cose, ha vietato l’ingresso nel paese a tour organizzati e a navi da crociera e ha bloccato i viaggi a scopi educativi che permettevano a migliaia di americani di visitare l’isola. Il ministero del Commercio statunitense ha detto che l’obiettivo delle nuove misure è «costringere il regime cubano a prendersi la responsabilità per la sua repressione contro la popolazione di Cuba e per il suo appoggio al regime di Nicolás Maduro in Venezuela».

Le nuove misure sono ancora più dure di quelle che erano in vigore prima delle politiche di apertura dell’ex presidente Barack Obama, che con il regime cubano aveva fatto la pace.

(AP Photo/Ramon Espinosa)