Le prime pagine di giovedì 30 maggio 2019

La lettera della Commissione Europea sul debito, il voto degli iscritti del M5S sulla leadership di Di Maio, e la sentenza per la morte di Pamela Mastropietro

Sono due le notizie principali in apertura sui giornali di oggi: la lettera con cui la Commissione Europea chiede chiarimenti al governo italiano sulla mancata riduzione del debito, con le preoccupazioni espresse dal presidente della Repubblica Mattarella in un incontro con il presidente del Consiglio Conte, e il voto in programma oggi degli iscritti al Movimento 5 Stelle sulla piattaforma Rousseau per confermare Luigi Di Maio come capo politico del movimento. I giornali sportivi titolano sulla vittoria dell’Europa League da parte del Chelsea, che ha battuto 4-1 l’Arsenal, e del possibile passaggio alla Juventus del suo allenatore Sarri.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali