(David McNew/Getty Images)
  • cit
  • mercoledì 29 Maggio 2019

Come polvere

(David McNew/Getty Images)

«Tutti noi siamo tenuti insieme dalle parole, e quando le parole ci abbandonano non rimane più molto»

Martin Amis, in “L’inglese del re”, uno degli articoli della raccolta di saggi, commenti e reportage L’attrito del tempo, pubblicata da Einaudi nel 2019 nella traduzione di Federica Aceto. È tratto da un articolo uscito sul Guardian nel 2011 su The King’s English, un manuale di uso della lingua scritto dal padre Kingsley Amis, anche lui grande scrittore e poeta inglese (1922-1995).

La copertina di L’attrito del tempo