• Sport
  • domenica 26 Maggio 2019

I Toronto Raptors si sono qualificati alle finali NBA per la prima volta nella loro storia

Nella notte tra sabato e domenica i Toronto Raptors, l’unica squadra canadese della NBA, il campionato di basket più famoso al mondo, si è qualificata alle finali per la prima volta nella loro storia. In gara sei i Raptors hanno sconfitto i Milwaukee Bucks di Giannis Antetokounmpo 100-94, vincendo la serie con quattro vittorie a due. In finale incontreranno i Golden State Warriors, che si sono qualificati per il quinto anno consecutivo alle finali NBA, un traguardo senza precedenti in era moderna.

Il giocatore decisivo per la vittoria di questa notte è stato di nuovo Kawhi Leonard, il giocatore più forte dei Raptors e uno dei più forti di tutta la NBA. Leonard ha segnato 27 punti, preso 17 rimbalzi – tantissimi per uno che gioca nel suo ruolo, ala piccola – e servito 7 assist: soprattutto ha trascinato la sua squadra nella rimonta del secondo tempo, dopo che Milwaukee era riuscita ad accumulare un vantaggio di 15 punti. I Raptors sono così riusciti a ribaltare la serie contro i Bucks dopo le due sconfitte iniziali subite a Milwaukee. La prima partita della serie finale tra Raptors e Warriors si giocherà a Toronto nella notte tra il 29 e il 30 maggio.

(Nathan Denette/The Canadian Press via AP)