• Sport
  • venerdì 24 Maggio 2019

Marcello Lippi è di nuovo l’allenatore della nazionale cinese di calcio

Marcello Lippi è stato di nuovo nominato allenatore della nazionale maschile cinese di calcio, quattro mesi dopo che aveva deciso di lasciare l’incarico in seguito a una sconfitta contro l’Iran nei quarti di finale della Coppa d’Asia. Lippi, campione del mondo con l’Italia nel 2006, ha 71 anni ed era stato scelto dalla federazione cinese nell’ottobre del 2016, con l’obiettivo di provare a qualificarsi ai Mondiali di Russia 2018, cosa che non gli riuscì. Lippi è stato nuovamente nominato allenatore dalla associazione calcistica cinese dopo che per alcuni mesi la nazionale era stata temporaneamente gestita da Fabio Cannavaro. L’obiettivo di Lippi è portare la nazionale cinese ai Mondiali del 2022, in Qatar: le qualificazioni inizieranno a settembre.

 

(Imaginechina via AP Images)