• Sport
  • mercoledì 15 maggio 2019

L’attaccante Andy Brennan è diventato il primo calciatore australiano a dichiararsi pubblicamente gay

Ieri sera l’attaccante australiano Andy Brennan, che gioca nell’equivalente della Serie B australiana, ha fatto coming out sul proprio profilo Instagram. Brennan è diventato il primo calciatore australiano a dichiararsi pubblicamente gay. Nei principali campionati di calcio europei, nessun calciatore in carriera ha mai fatto sapere di essere omosessuale.

In un articolo scritto per il sito del sindacato dei calciatori australiani, Brennan ha scritto: «non potrei essere più felice. Nonostante abbia rimuginato per anni su questa decisione, senza mai sentirmi a mio agio, finalmente posso dirlo: sono gay».

Brennan ha 26 anni, è cresciuto nei South Hobart e il picco della sua carriera l’ha raggiunto fra il 2015 e il 2017, quando ha giocato con i Newcastle Jets, nella Serie A australiana. Da alcuni mesi fa parte dei Green Gully, una delle squadre più popolari di Melbourne, che gioca in uno dei 10 campionati in cui è divisa la Serie B australiana.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.