• Mondo
  • domenica 12 maggio 2019

In Spagna uno scivolo di 38 metri è stato chiuso un giorno dopo l’apertura perché ci sono stati feriti

In Spagna un ripido scivolo lungo 38 metri è stato chiuso il giorno successivo alla sua apertura al pubblico perché ci sono stati feriti e diverse segnalazioni alle autorità sulla sua scarsa sicurezza.

Lo scivolo era stato montato dalla cittadina di Estepona, sulla Costa del Sol, e doveva servire ai turisti come modo divertente per passare facilmente da una strada a un’altra, posta a un livello inferiore.

Era stato inaugurato giovedì 9 maggio ma il comune di Estepona l’ha chiuso al pubblico il giorno successivo, dopo che alcune persone hanno segnalato di essersi fatte male, e dopo che sui social media è circolato un video che mostra un ragazzo scendere a una velocità eccessiva senza riuscire a controllare il proprio “atterraggio”.

TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.