• Mondo
  • domenica 12 maggio 2019

C’è stato un attacco a una chiesa cattolica in Burkina Faso, ci sono almeno sei morti

C’è stato un attacco a una chiesa cattolica nel villaggio di Dablo, a circa 90 km da Kaya, in Burkina Faso. Un gruppo di circa venti uomini armati ha sparato contro le persone che si erano raccolte nell’edificio per la messa. Sono state uccise almeno sei persone, incluso il celebrante. Secondo quanto ha riferito un testimone a France24, il gruppo ha poi dato fuoco alla chiesa, ad alcuni negozi e a un piccolo ristorante, si è diretto verso un vicino centro medico, e l’ha perlustrato, dando poi fuoco a uno dei veicoli che si trovavano all’esterno.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.