• Mondo
  • mercoledì 8 maggio 2019

Almeno 8 persone sono morte in un attentato contro un importante tempio Sufi a Lahore, in Pakistan

Questa mattina una forte esplosione ha ucciso almeno 8 persone e ne ha ferite 17 in un importante tempio Sufi a Lahore, in Pakistan. La polizia ha detto che tra i morti ci sono tre agenti di polizia e una guardia giurata. Non è ancora stato stabilito se l’esplosione sia stata causata da una bomba lasciata nel tempio o se sia stata azionata da un attentatore suicida. Il tempio colpito, il Data Darbar, è il secondo più importante della città. Nessuno ha ancora rivendicato l’attentato.

Lahore, Pakistan, 8 maggio (EPA/STRINGER/Ansa)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.