• Mondo
  • martedì 7 maggio 2019

In Danimarca sono state convocate le elezioni parlamentari per il 5 giugno

Il 5 giugno in Danimarca ci saranno le elezioni parlamentari: lo ha annunciato il primo ministro Lars Lokke Rasmussen. Le ultime elezioni si erano tenute quattro anni fa, nel giugno del 2015, e le legislature nell’ordinamento danese durano quattro anni. Rasmussen è a capo di un governo di minoranza di centrodestra che ha l’appoggio del Folkeparti, il partito di estrema destra che tra le altre cose dovrebbe allearsi con la Lega dopo le elezioni europee. I sondaggi prevedono però che la coalizione di Rasmussen perderà molti punti a favore della coalizione di centrosinistra guidata dal Partito socialdemocratico di Mette Frederiksen.

Lars Løkke Rasmussen, primo ministro danese. (Sean Gallup/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.