Un peschereccio italiano è affondato vicino a Malta: c’è almeno un morto

Intorno alle 4 di oggi, sabato 4 maggio, un peschereccio italiano si è ribaltato al largo di Malta. In base alle prime informazioni disponibili una delle persone a bordo è morta dopo essere stato soccorsa e portata in un ospedale di Malta, altre due persone sono state soccorse e una risulta dispersa. Sembra che il ribaltamento e il successivo affondamento siano stati causati dalla brutte condizioni del mare e del tempo. I giornali scrivono che il peschereccio era partito da Siracusa e si chiamava “Zaira”.

ANSA/ELIO DESIDERIO

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.