Le prime pagine di oggi

La firma da parte di Mattarella della legge sulla legittima difesa e ancora lo scontro all'interno del governo sul caso Siri

Sui giornali di oggi si parla soprattutto della firma da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella della legge sulla legittima difesa (e degli errori che ha trovato nel testo). L’altro tema che domina le prime pagine è ancora l’inchiesta sul presunto giro di tangenti che ha coinvolto Armando Siri, sottosegretario della Lega ai Trasporti, con le discussioni all’interno del governo sulla necessità delle sue dimissioni: il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in visita in Cina, ha detto che nei prossimi giorni parlerà con Siri per chiedergli spiegazioni, avvertendo che «se dovesse restare incollato alla poltrona troverò il modo per scollarlo, se fosse quella la mia determinazione».

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.