• Italia
  • sabato 27 Aprile 2019

La procura di Roma ha aperto un’inchiesta sull’incidente che ha coinvolto un concorrente della trasmissione “Ciao Darwin”

La procura di Roma ha aperto un’inchiesta sulla trasmissione televisiva Ciao Darwin di Canale 5, in seguito a un incidente avvenuto nella puntata dello scorso 19 aprile (e registrata il 17), dove è rimasto ferito uno dei concorrenti. Gabriele Marchetti, di 54 anni, è caduto durante una fase del gioco, subendo lo schiacciamento di due vertebre. Le notizie sulle sue condizioni non sono molto chiare e nei giorni scorsi i giornali avevano parlato di un rischio di paralisi degli arti superiori e inferiori, citando le testimonianze di alcuni amici e parenti. La procura ha richiesto una consulenza per indagare sui grandi rulli sui quali è caduto Marchetti. La produzione di Ciao Darwin ha confermato di avere attivato le pratiche per l’assicurazione, promettendo la necessaria assistenza. Venerdì 26 aprile Ciao Darwin non è andato in onda, ma Mediaset ha chiarito che la scelta è stata dovuta alla presenza del ponte del 25 aprile, che avrebbe portato a minori ascolti nella giornata del 26.

Una fase di gioco di Ciao Darwin 8 (Mediaset)