• Mondo
  • sabato 20 aprile 2019

È in corso un attacco contro il ministero della Comunicazione afghano, a Kabul

Questa mattina c’è stata una grossa esplosione nel centro di Kabul, la capitale dell’Afghanistan, e successivamente un gruppo di uomini armati è entrato nell’edificio che ospita il ministero della Comunicazione. Un portavoce del ministero ha confermato l’attacco, senza fornire altri dettagli: da alcune ore si possono comunque sentire spari provenienti dall’edificio e sembra che gli assalitori stiano ancora combattendo con le forze di sicurezza. Per ora non ci sono conferme ufficiali su cosa abbia causato la prima esplosione avvertita questa mattina, ma testimoni hanno parlato di un attentato suicida. Il ministero si trova nel centro della città, in una delle aree commerciali più importanti.

L'edificio che ospita il ministero della Comunicazione (AP Photo/Rahmat Gul)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.