• Italia
  • giovedì 18 aprile 2019

È stato pubblicato il bando per la selezione dei “navigator”

L’ANPAL – l’agenzia che dipende dal ministero del Lavoro e che si occupa di politiche attive del lavoro (cioè le iniziative volte a favorire l’inserimento delle persone nel mondo del lavoro) – ha pubblicato questa mattina il bando per la selezione dei “navigator“, le persone che dovrebbero aiutare i beneficiari del reddito di cittadinanza a trovare un lavoro. Il sito spiega che è possibile candidarsi dalle 10 di questa mattina e che per farlo c’è tempo fino all’8 maggio. Nel comunicato allegato al bando si spiega che le assunzioni previste sono 3mila e che «l’incarico di collaborazione avrà durata fino al 30 aprile 2021 e un compenso lordo annuo pari a euro 27.338,76 oltre euro 300 lordi mensili a titolo di rimborso forfettario delle spese per l’espletamento dell’incarico, quali spese di viaggio, vitto e alloggio».

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.