• Sport
  • domenica 14 aprile 2019

Alex Rins ha vinto il Gran Premio delle Americhe di MotoGP

Il pilota spagnolo Alex Rins ha vinto il terzo Gran Premio del Motomondiale, corso domenica sera sul Circuito delle Americhe ad Austin, in Texas. Rins ha approfittato della caduta di Marc Marquez a dieci giri dal termine per portarsi in testa alla gara insieme a Valentino Rossi, superato pochi giri dopo. Al terzo posto è arrivato invece l’australiano Jack Miller della Ducati Pramac. Per Rins è la prima vittoria in questo Motomondiale, iniziato con un quarto e un quinto posto, e anche la prima in carriera in MotoGP. In Texas il miglior italiano dopo Rossi è stato Andrea Dovizioso, quarto classificato. Oltre a Marquez non hanno concluso la gara Jorge Lorenzo e Cal Crutchlow. Il prossimo Gran Premio della MotoGP è in programma il 5 maggio a Jerez de la Frontera, in Spagna.

L’ordine di arrivo del Gran Premio delle Americhe:

  1. Alex Rins (Suzuki)
  2. Valentino Rossi (Yamaha)
  3. Jack Miller (Ducati)
  4. Andrea Dovizioso (Ducati)
  5. Franco Morbidelli (Yamaha)
  6. Danilo Petrucci (Ducati)
  7. Fabio Quartararo (Yamaha)
  8. Pol Espargaro (KTM)
  9. Francesco Bagnaia (Ducati)
  10. Takaaki Nakagami (Honda)
  11. Andrea Iannone (Aprilia)
  12. Maverick Vinales (Yamaha)
  13. Johann Zarco (KTM)
  14. Miguel Oliveira (KTM)
  15. Tito Rabat (Ducati)
  16. Karel Abraham (Ducati)
  17. Joan Mir (Suzuki)
  18. Hafizh Syahrin (KTM)

(Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.