• Mondo
  • martedì 9 Aprile 2019

Felicity Huffman si dichiarerà colpevole nel processo sulla truffa delle tangenti per l’ammissione all’università

Felicity Huffman, una delle attrici protagoniste della serie Desperate Housewives, ha detto che si dichiarerà colpevole delle accuse formalizzate contro di lei per il coinvolgimento nello scandalo delle tangenti per l’ammissione alle università. Secondo il Guardian anche altri 12 genitori che avevano pagato per facilitare l’ammissione dei propri figli in università prestigiose degli Stati Uniti si dichiareranno colpevoli. Huffman è accusata assieme al marito, l’attore William H. Macy, di aver pagato 15 mila dollari per garantire a loro figlia un tempo illimitato per sostenere il test di ammissione per un’importante università.

Il sistema di tangenti per l’ammissione ai college aveva creato un giro d’affari da 25 milioni di dollari e si basava in molti casi sulla corruzione degli allenatori delle squadre sportive delle università, per far ammettere gli studenti come atleti (categoria di ammissione favorita) indipendentemente dalle loro capacità sportive. Le tangenti permettevano anche di modificare i risultati dei test attitudinali di ammissione ai college, o di far sostenere i test a persone che sostituivano i veri candidati.

Felicity Huffman. (AP Photo/Charles Krupa)