• Mondo
  • lunedì 8 aprile 2019

Da oggi i veicoli più inquinanti pagheranno una nuova tariffa per accedere al centro di Londra

Oggi, lunedì 8 aprile, nel centro di Londra è entrata in funzione la cosiddetta Ulez  (da ultra low emission zone), una nuova zona a traffico limitato che dovrebbe ridurre l’inquinamento cittadino causato dai trasporti di circa il 45 per cento.

La zona è per ora la stessa interessata dalla Congestion Charge, il pedaggio di 11,5 sterline (circa 13 euro) introdotto nel 2003 per circolare nel centro di Londra dalle 7 alle 18 nei giorni feriali. Ulez sarà invece attiva 24 ore su 24, sette giorni alla settimana, e dal 2021 verrà estesa anche a tutti i quartieri più esterni. Riguarda auto, furgoni e motociclette che non rispettano gli standard europei sulle emissioni, che dovranno pagare una tariffa di 12,50 sterline al giorno (14,5 euro) per poter circolare nel centro di Londra; i camion e i pullman non conformi alle direttive dovranno pagare 100 sterline al giorno (116 euro). Una tariffa non esclude l’altra e in un giorno feriale un veicolo interessato al nuovo pedaggio dovrà pagare anche la Congestion Charge, per un totale di 24 sterline, circa 28 euro.

(via Twitter)
TAG: ,

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.