Le prime pagine di oggi

Le divisioni nella maggioranza di governo, la liberazione di Zanotti in Siria, e l'anniversario del terremoto a L'Aquila

Sono sempre le tensioni nella maggioranza di governo fra Lega e Movimento 5 Stelle la notizia di apertura sulla maggior parte dei quotidiani di oggi, con le accuse di Di Maio a Salvini sulle sue alleanze in Europa e quelle di Salvini ai ministri 5 Stelle “colpevoli” di dire troppi no. Avvenire segue invece la situazione in Libia, con l’avanzata verso Tripoli delle truppe del generale Haftar, il Manifesto titola sulla nave Alan Kurdi della ong tedesca Sea Eye bloccata al largo di Lampedusa con 64 migranti a bordo, il Sole 24 Ore si occupa del Documento di economia e finanza che verrà esaminato nel prossimo Consiglio dei ministri, mentre i giornali sportivi presentano la giornata di campionato nella quale la Juventus potrebbe già vincere matematicamente lo scudetto.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali