• Mondo
  • mercoledì 3 aprile 2019

A Chicago è stata eletta per la prima volta una sindaca afroamericana e omosessuale

A Chicago è stata eletta sindaca Lori Lightfoot, ex procuratrice federale di 56 anni: Lightfoot è diventata la prima donna afroamericana e dichiaratamente omosessuale ad essere stata eletta sindaca in una grande città degli Stati Uniti.

Lightfoot ha vinto al secondo turno con il 73,7 per cento dei voti contro il 26,3 per cento della sua avversaria, Toni Preckwinkle, ex assessore e presidente del consiglio della Contea di Cook, anche lei afroamericana, che era considerata la favorita per ottenere l’incarico. La campagna elettorale di Lightfoot si è concentrata sulla lotta contro la corruzione e sulla richiesta di maggiore responsabilità da parte degli agenti di polizia in caso di abuso di potere.

Lori Lightfoot. (Scott Olson/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.