• Mondo
  • sabato 30 Marzo 2019

Almeno 32 persone sono morte a causa delle alluvioni nell’Afghanistan occidentale

Almeno 32 persone sono morte nell’Afghanistan occidentale a causa delle forti piogge e delle inondazioni degli ultimi giorni. Secondo il governo afgano, ci sono inoltre 12 dispersi e 700 case sono state distrutte da frane e alluvioni. Il brutto tempo ha peggiorato una situazione già difficile nella zona, interessata da una precedente e duratura siccità. Le inondazioni non sono rare in Afghanistan, ma nelle ultime settimane il fenomeno è stato più intenso e persistente del solito.

Herat, Afghanistan (EPA/JALIL REZAYEE)