La compagnia aerea islandese Wow Air ha sospeso tutti i voli

La compagnia aerea islandese Wow Air ha sospeso tutti i suoi voli, dopo che non era riuscita a trovare nuovi investitori. Nel comunicato con cui ha annunciato la sospensione, la compagnia ha detto che i passeggeri che avevano in programma di volare con Wow Air dovranno rivolgersi ad altre compagnie, e che in alcuni casi potrebbero usufruire di tariffe agevolate. Wow Air è una compagnia low cost specializzata in voli a lungo raggio tra l’Islanda e il Nord America: era stata fondata nel 2011 da Skuli Mogensen e nel corso degli anni era cresciuta fino a contare circa 1.000 dipendenti, ma negli ultimi mesi aveva avuto diverse difficoltà economiche.

Dopo la mancata acquisizione da parte di Icelandair, la più grande compagnia del paese, Wow Air aveva cercato nuovi investitori per risanare i debiti e il 26 marzo la situazione sembrava essersi risolta dopo che la compagnia era riuscita a trovare un accordo con i propri creditori per riconvertire i loro crediti in quote azionarie. In una lettera inviata ai dipendenti Mogensen ha detto: «Abbiamo finito il tempo e sfortunatamente non siamo più in grado di assicurare il finanziamento della società. Non mi perdonerò mai di non aver agito prima».

(Silas Stein/picture-alliance/dpa/AP Images)