• Mondo
  • mercoledì 27 Marzo 2019

L’India ha testato efficacemente un missile anti-satellite

Il primo ministro indiano Narendra Modi ha annunciato in un discorso televisivo alla nazione che l’India ha testato efficacemente una tecnologia di missili anti-satellite. Modi ha parlato di un grande passo avanti del programma spaziale del paese e aggiunto che soltanto Stati Uniti, Russia e Cina possiedono una tecnologia simile. La missione, chiamata “Shakti”, è stata completata in tre minuti: un missile ha colpito con una complicata manovra spaziale un satellite, precedentemente scelto come obiettivo e lanciato a 300 chilometri di distanza nell’orbita terrestre bassa.

Narendra Modi (Shahbaz Khan/Press Trust of India via AP)
TAG: