• Mondo
  • venerdì 22 marzo 2019

È stata lanciata una granata contro il consolato russo di Atene

Venerdì mattina è stata lanciata una granata nel cortile del consolato russo di Atene, in Grecia. Secondo quanto hanno riportato fonti della polizia a Reuters, la granata è stata lanciata da alcune persone a bordo di una moto ed è esplosa vicino a una postazione di polizia: l’esplosivo era di bassa intensità e ha causato solo pochi danni, senza ferire nessuno. L’area è stata cordonata dalla polizia. «Condanniamo inequivocabilmente l’attacco. Le secolari tradizionali relazioni di amicizia e cooperazione con la Russia non saranno intaccate da azioni riprovevoli e illegali come queste» dice un comunicato del ministero degli Affari Esteri greco. Per il momento non ci sono state rivendicazioni dell’attacco.

(AP Photo/Thanassis Stavakis)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.