• Mondo
  • giovedì 21 marzo 2019

È stato arrestato l’ex presidente del Brasile Michel Temer

L’ex presidente del Brasile Michel Temer è stato arrestato oggi a San Paolo dalla polizia federale nell’ambito della grande inchiesta Lava-Jato sulla corruzione nella compagnia petrolifera statale Petrobras. O Globo dice che sono stati emessi mandati di arresto anche per due ex ministri legati al Movimento Democrático Brasileiro, il partito centrista di Temer che per anni aveva sostenuto un governo di coalizione con il Partito dei lavoratori (quello di Dilma Rousseff e Luiz Inácio Lula). Temer è stato presidente del Brasile dal 2016, quando prese il posto di Rousseff dopo il uso impeachment, fino al 2018.

Michel Temer (AP Photo/Felipe Dana)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.