• Italia
  • giovedì 21 Marzo 2019

27 persone accusate di far parte di una loggia segreta sono state arrestate a Castelvetrano, in provincia di Trapani

27 persone accusate di far parte di una loggia segreta sono state arrestate a Castelvetrano, in provincia di Trapani. Tra loro ci sono ex deputati regionali di Forza Italia, agenti di polizia, altri politici e imprenditori locali. Secondo Repubblica, la loggia era in grado di influenzare scelte politiche a livello comunale e regionale, ed era in grado di avere informazioni riservate su indagini in corso. Tra gli indagati c’è l’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla, ex rettore dell’Università di Palermo: è accusato di aver aiutato la figlia di uno degli imprenditori arrestati a Castelvetrano ad ottenere una borsa di studio.