Tesla ha presentato Model Y, il suo nuovo SUV compatto

Tesla, l’azienda statunitense di Elon Musk produttrice di automobili elettriche, ha presentato la sua nuova attesa Model Y, un SUV compatto che sarà messo in vendita a partire dal prossimo anno. Il nuovo modello sarà disponibile in varie configurazioni, a partire da 47mila dollari per la Model Y che può percorrere fino a 450 chilometri prima di richiedere una ricarica delle batterie. Musk ha poi annunciato che un modello più economico, da 39mila dollari, sarà messo in vendita a partire dal 2021.

La Model Y è un po’ più piccola del SUV Model X già in commercio e un po’ più grande della Model 3, la prima automobile elettrica pensata per il mercato di massa prodotta da Tesla. Gli interni ricordano molto quelli della Model 3, con un grande touchscreen per gestire il pilota automatico e le altre dotazioni dell’automobile. Per Tesla la produzione della Model Y sarà una nuova sfida, dopo quella per produrre a basso costo le Model 3 e che è costata un anno di grandi difficoltà all’azienda. Tesla non ha mantenuto i tempi inizialmente promessi da Musk per le consegne, ma ha comunque recuperato raggiungendo ritmi più adeguati nella produzione per rispondere alla forte domanda di nuove Model 3, soprattutto negli Stati Uniti e in Europa.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.