• Italia
  • giovedì 14 marzo 2019

È stato arrestato l’uomo che aveva dato fuoco all’auto in cui si trovava la sua ex moglie, a Reggio Calabria

È stato arrestato Ciro Russo, l’uomo che il 12 marzo a Reggio Calabria aveva dato fuoco all’auto in cui si trovava la sua ex moglie, nel parcheggio di un liceo nel sud della città. Russo, che aveva dei precedenti per maltrattamenti in famiglia e che era evaso dagli arresti domiciliari, è stato arrestato ieri sera dalla polizia in una pizzeria del centro storico della città. L’ex moglie ha riportato gravi ustioni su tutto il corpo e al momento è ricoverata presso il centro ustionati di Bari in prognosi riservata.

(ANSA/US POLIZIA DI STATO)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.