• Mondo
  • domenica 10 Marzo 2019

30 persone si sono ferite durante le forti turbolenze incontrate da un volo di Turkish Airlines sopra il Maine

Sabato 30 persone si sono ferite durante le forti turbolenze incontrate da un volo di Turkish Airlines sopra il Maine: sono state portate in ospedale dopo l’atterraggio all’aeroporto JFK di New York, nessuna in pericolo di vita. Il volo era partito da Istanbul ed era diretto a New York: le turbolenze sono durate tra i 10 e i 15 minuti, durante i quali un assistente di volo si è rotto una gamba e il resto dei feriti ha riportato contusioni e graffi.

I soccorritori all'aeroporto JFK di New York. (WNBC-TV News 4 New York via AP)