• Mondo
  • mercoledì 6 Marzo 2019

Il governo del Venezuela ha ordinato l’espulsione dell’ambasciatore tedesco a Caracas

Il governo del Venezuela ha annunciato mercoledì di avere ordinato l’espulsione dell’ambasciatore tedesco a Caracas, Daniel Martin Kriener, per avere interferito negli affari interni venezuelani. Il governo di Nicolás Maduro ha detto: «Il Venezuela considera inaccettabile che diplomatici stranieri svolgano sul suo territorio un ruolo pubblico vicino a quello di un leader politico schierato con l’agenda cospirazionista dei settori estremisti dell’opposizione venezuelana», riferendosi all’appoggio che la Germania, così come tanti altri paesi europei, ha espresso pubblicamente a favore di Juan Guaidó, presidente dell’Assemblea Nazionale, il Parlamento controllato dalle opposizioni che Maduro ha svuotato di ogni potere. Kriener avrà ora 48 ore per lasciare il paese.

Il presidente venezuelano Nicolás Maduro (AP Photo/Ariana Cubillos)