• Mondo
  • mercoledì 6 Marzo 2019

La senatrice ed ex pilota Martha McSally ha detto di essere stata stuprata da un suo superiore nell’esercito statunitense

La senatrice Repubblicana Martha McSally, ex pilota dell’aeronautica militare statunitense, ha detto che fu stuprata da un uomo che, mentre lei era nell’esercito, era un suo superiore. McSally, che non ha fatto il nome dell’uomo, ne ha parlato in un’audizione del Senato sulle molestie e le violenze sessuali. McSally ha 52 anni e ne ha 26 di servizio presso l’aeronautica statunitense, per la quale è stata la prima donna pilota in combattimento.Ha spiegato di non aver mai denunciato prima l’aggressione perché convinta che nessuno le avrebbe creduto.

AP Photo/Matt York