Le prime pagine di oggi

L'annuncio di cambiamenti nel Movimento 5 Stelle, il vertice fra Kim e Trump, e la condanna del cardinale Pell

I cambiamenti alle regole del Movimento 5 Stelle annunciati ieri dal capo politico Luigi Di Maio sono in apertura sulla maggior parte dei giornali di oggi: i titoli si soffermano sulla possibilità di fare alleanze con liste civiche nelle elezioni locali, sull’abolizione del limite dei due mandati per i consiglieri comunali, e sulla sua conferma come leader per i prossimi 4 anni. Il Corriere della Sera e il Giornale si occupano del sostegno a Di Maio di Salvini, che sarebbe pronto a rinviare l’approvazione della legge sulla legittima difesa, il Messaggero e Repubblica titolano sull’ipotesi di aumento dell’IVA avanzata dal ministro dell’Economia Tria, il Fatto e il Gazzettino aprono sul provvedimento sull’autonomia regionale, e Avvenire segue le preoccupazioni dell’Unione Europea per la crescita del debito dell’Italia. I giornali sportivi commentano il pareggio 0-0 fra Lazio e Milan nell’andata della prima semifinale di Coppa Italia.