• Mondo
  • Questo articolo ha più di tre anni

Il comico Volodymyr Zelensky è primo nei sondaggi per le elezioni presidenziali in Ucraina del 31 marzo

Il comico Volodymyr Zelensky è ancora primo nei sondaggi per le elezioni presidenziali in Ucraina del 31 marzo. Zelensky, che ha 41 anni, è un comico di lingua russa ed è l’attore di punta di un programma tv satirico, “I servi del popolo”. Nonostante non abbia nessuna esperienza politica, dopo aver annunciato la sua candidatura a presidente, il 31 dicembre, è finito in testa ai sondaggi sulle intenzioni di voto. Al momento Zelensky è dato al 15,4 per cento, davanti al presidente uscente Petro Poroshenko – al 10,5 per cento – e alla leader dell’opposizione Yulia Tymoshenko – all’8 per cento. In tutto, i candidati presidente sono 44: se nessuno di loro avrà la maggioranza assoluta al primo turno, i primi due candidati si affronteranno in un ballottaggio il 21 aprile.

Anche in Ucraina c’è un comico candidato

Volodymyr Zelensky. (Alexander Gusev/Pacific Press via ZUMA Wire/ANSA)