Umberto Bossi è stato ricoverato all’ospedale di Varese per un malore

Giovedì pomeriggio Umberto Bossi, fondatore della Lega Nord e segretario del partito fino al 2012, ha avuto un malore nella sua abitazione di Gemonio, in provincia di Varese: l’ospedale di Varese, dove è ricoverato, ha detto che è «stabile e reattivo». Inizialmente, alcuni giornali avevano parlato di condizioni gravi. Bossi era stato portato in un primo momento nell’ospedale di Cittiglio e poi in elisoccorso all’ospedale di Varese, dove era stato ricoverato in rianimazione. Avrebbe battuto la testa cadendo, scrivono RepubblicaCorriere della Sera, forse a causa di una crisi epilettica. Bossi, che ha 77 anni e siede nel Senato della Repubblica, fu colpito da un ictus che lo lasciò parzialmente paralizzato nel 2004.

Umberto Bossi in Senato. (ANSA/GIUSEPPE LAMI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.