• Mondo
  • venerdì 15 febbraio 2019

Si temono decine di morti nell’allagamento di due miniere in Zimbabwe

Almeno 60 persone sono disperse dopo che due miniere in disuso in Zimbabwe sono rimaste allagate, per via dello straripamento di una diga dovuto alle forti piogge. Gli allagamenti sono avvenuti martedì, mentre i minatori erano nelle miniere per cercare oro. Essendo in disuso, la loro presenza non era autorizzata. Le due miniere si trovano vicino alla città di Kadoma, 145 chilometri a sud ovest della capitale Harare. I soccorsi stanno drenando l’acqua ma alcuni delle gallerie sono molto profonde, fino a 50 metri.