• Mondo
  • lunedì 11 febbraio 2019

In India oltre 100 persone sono morte per aver bevuto liquore prodotto con il metanolo

Sono più di 100 le persone morte in India dopo aver bevuto liquore prodotto artigianalmente e a cui era stato aggiunto metanolo, una sostanza tossica simile all’alcol usata per rendere più forti le bevande alcoliche. La polizia ha detto che la maggior parte delle persone ricoverate nel distretto di Haridwar, nello stato di Uttarkhand, e in due distretti dello stato di Uttar Pradesh, accusavano problemi respiratori e dolori allo stomaco. Le morti per intossicazione da metanolo non sono rare in India, dove moltissime persone non possono permettersi di comprare alcolici prodotti legalmente e in modo sicuro: il caso più grave fu nel 2011, quando nel Bengala occidentale morirono 172 persone a causa dell’ingestione di liquore prodotto con il metanolo.

Una donna prepara liquore artigianale nello stato di Andhra Pradesh. (AP Photo/Mahesh Kumar A.)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.