montalbano
  • TV
  • lunedì 11 febbraio 2019

Il nuovo episodio del commissario Montalbano, con i migranti

La trama di “L’altro capo del filo”, che va in onda stasera su Rai Uno

montalbano
(Il commissario Montalbano)

Il commissario Montalbano, la serie Rai più apprezzata degli ultimi anni, torna in onda questa sera con un nuovo episodio: “L’altro capo del filo”. Come sempre, la storia è tratta da un romanzo di Andrea Camilleri, edito da Sellerio, e il commissario Salvo Montalbano è interpretato da Luca Zingaretti. Il regista dell’episodio è Alberto Sironi. Tra una settimana andrà invece in onda l’episodio “Un diario del ‘43”.

Il commissario Montalbano – “L’altro capo del filo”
L’episodio di questa sera sarà il 33esimo della storia televisiva di Montalbano ed è ispirato a un romanzo uscito nel 2016 (il centesimo scritto da Camilleri per Sellerio). La grande storia con cui ha a che fare Montalbano riguarda gli sbarchi di migranti provenienti dal Nordafrica in Sicilia: l’indagine riguarda la morte di una ragazza, tra l’altro amica di Livia, compagna di Montalbano. La Rai presenta così l’episodio:

Gli sbarchi di migranti si susseguono quasi ogni notte, e Montalbano deve affrontare questa emergenza con i suoi pochi uomini, che lavorano senza sosta. E lo fa senza perdere mai la sua umanità e il suo senso di giustizia. In mezzo a tutto ciò, un terribile delitto si abbatte su Vigata: Elena Biasini viene barbaramente massacrata nella sua sartoria. L’omicidio sembra inspiegabile. Ma Montalbano saprà afferrare il filo della vita
di questa donna misteriosa e straordinaria e scoprirà la lacerante verità che sta dietro la sua morte.

“L’altro capo del filo” è atteso perché è il nuovo episodio di una serie di successo, ma anche per l’argomento, particolarmente di attualità. Sironi, il regista, ne ha parlato così:

Ci siamo documentati, abbiamo visto la verità (abbiamo aspettato anche noi gli arrivi notturni assieme alla Polizia, agli agenti di Frontex, alla Guardia Costiera, alla Protezione Civile, alle organizzazioni umanitarie) e poi abbiamo ricostruito nel film le storie di chi arriva in cerca di salvezza e il lavoro di quelli che sono demandati a riceverli.

Il commissario Montalbano e la Rai
L’ufficio stampa della Rai spiega che in passato la serie ha raggiunto «punte di ascolto di ben oltre i 12 milioni di spettatori e il 44 per cento di share» (numeri che si fanno con Sanremo o con le partite della Nazionale di calcio), che la serie fa ottimi ascolti anche nelle sue numerose repliche e che «è stata trasmessa negli anni in oltre 65 Paesi tra Europa e resto del mondo». Il primo episodio di Il commissario Montalbano – “Il ladro di merendine” – andò in onda il 6 maggio 1999.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.