• Mondo
  • Questo articolo ha più di tre anni

Negli allagamenti dei giorni scorsi nel Queensland, in Australia, sono morte 300.000 mucche

Negli allagamenti dei giorni scorsi nel Queensland, nel nord-est dell’Australia, sono morte circa 300.000 mucche, con danni vicini ai 300 milioni di dollari. Gli allagamenti sono stati causati da piogge monsoniche particolarmente intense, che in alcuni casi hanno spinto le autorità ad allagare in modo controllato alcune aree della regione per evitare rischi più gravi in altre. Le autorità dello stato, tuttavia, sono state molto criticate per non aver avvisato in anticipo della gravità degli allagamenti.

(Ian Hitchcock/Getty Images)