Twitter aumenta il fatturato ma continua a perdere utenti

Twitter ha pubblicato i dati relativi al quarto trimestre del 2018: è stato molto positivo dal punto di vista economico, ma deludente per quanto riguarda il numero degli utenti. Tra ottobre e dicembre il social network ha realizzato un fatturato di 909 milioni di dollari (circa 800 milioni di euro: il 24 per cento in più rispetto allo scorso anno), con un utile netto di 244 milioni di dollari (215 milioni di euro), o 33 centesimi per azione (0,29 centesimi di euro).

La società ha anche reso noti per la prima volta i dati relativi agli utenti giornalieri: nel quarto trimestre sono stati 126 milioni, il 9 per cento in più del 2017, mentre gli utenti mensili sono stati 321 milioni, 9 milioni in meno rispetto al 2017 e 5 milioni in meno rispetto al terzo trimestre. Secondo Twitter questo calo sarebbe dovuto, tra la altre cose, alla diminuzione delle notifiche mandate via email agli utenti, all’interruzione dei servizi di SMS a pagamento in alcuni mercati, e ad alcuni cambiamenti dovuti al GDPR, la nuova regolamentazione sulla privacy entrata in vigore a maggio nell’Unione Europea.

 

(Andrew Burton/Getty Images)
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.