• Italia
  • mercoledì 6 febbraio 2019

La procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio di 15 persone nell’indagine sui terreni su cui sarà costruito il nuovo stadio della Roma

La procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per 15 persone indagate per i presunti illeciti legati alla cessione dei terreni su cui sarà costruito i nuovo stadio della Roma. Tra le persone per cui è stato chiesto il processo ci sono l’imprenditore Luca Parnasi e cinque suoi stretti collaboratori. Il pm Barbara Zuin e il procuratore aggiunto Paolo Ielo ipotizzano, a seconda delle posizioni, i reati di associazione per delinquere, corruzione e finanziamento illecito.

 

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.