• Italia
  • martedì 5 febbraio 2019

Il governo ha rinnovato il Consiglio Superiore di Sanità: ci sono soltanto 3 donne su 30

Il ministro della Salute Giulia Grillo ha rinnovato il Consiglio Superiore di Sanità, un organo consultivo del suo ministero, nominando 30 membri su 56 (cioè quelli che non ne fanno parte di diritto). Come fa notare Repubblica, fra i 30 nominati ci sono soltanto tre donne, mentre fra i membri uscenti erano 15. Sta facendo discutere anche la nomina dello scienziato Camillo Ricordi: lavora all’università di Miami, in Florida, ma in Italia è famoso soprattutto perché qualche anno fa disse di aver letto dati “promettenti” sul cosiddetto metodo Stamina, un trattamento che non è mai stato sostenuto da alcuna prova scientifica. Qui c’è l’elenco di tutti i nuovi membri nominati da Grillo.

 

(ANSA/RICCARDO ANTIMIANI)