• Italia
  • giovedì 31 gennaio 2019

L’ex presidente e l’ex direttore generale di Banca Etruria sono stati condannati a 5 anni di carcere

L’ex presidente di Banca Etruria Giuseppe Fornasari e l’ex direttore generale Luca Bronchi sono stati condannati con rito abbreviato a cinque anni di carcere dal Giudice per le udienze preliminari di Arezzo; sono accusati di bancarotta fraudolenta. Sono stati condannati anche altri due imputati: il vice presidente Alfredo Bronchi a due anni, sempre per bancarotta fraudolenta, e il consigliere Rossano Soldini a un anno, per bancarotta semplice. Gli altri 26 indagati sono stati rinviati a giudizio.

(Lo Debole/Bianchi/LaPresse)