• Italia
  • mercoledì 23 Gennaio 2019

16 persone, tra cui il consigliere regionale Marco Sorbara, sono state arrestate in Valle d’Aosta in un’operazione contro la ‘ndrangheta

In Valle d’Aosta i carabinieri hanno arrestato 16 persone, tra cui il consigliere regionale Marco Sorbara, nell’ambito di un’operazione sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta nella regione. L’operazione, denominata “Geena”, è stata condotta dai carabinieri del Ros del gruppo di Aosta, coordinati dalla direzione distrettuale antimafia della procura di Torino, ed ha avuto come obiettivo principale le attività del clan Nirta-Scalzone.

Secondo Repubblica le indagini, iniziate nel 2014, avrebbero permesso di delineare «uno scenario di pervasiva infiltrazione nel tessuto economico-imprenditoriale nonché di documentare l’esistenza di un’associazione finalizzata al narcotraffico transnazionale tra Spagna e Italia». Oltre a Sorbara, che è stato eletto con l’Union Valdotaine, sono state arrestate altre 15 persone, tra cui anche il consigliere comunale di Aosta Nicola Prettico.

(ANSA)