• Italia
  • mercoledì 16 gennaio 2019

Una bomba è esplosa davanti alla storica pizzeria Sorbillo di Napoli

Una bomba è esplosa davanti all’ingresso della pizzeria Sorbillo di via Tribunali a Napoli, una delle più famose e storiche della città. L’esplosione, che è stata sentita in buona parte del quartiere, ha comportato qualche danno all’ingresso, ma nessun ferito. Il titolare della pizzeria, Gino Sorbillo, ha scritto su Facebook che il locale è chiuso “per bomba”, ma ha anche spiegato che sarà presto riaperto. Cinque anni fa la stessa pizzeria era stata incendiata. Sorbillo ha espanso il proprio marchio aprendo negli ultimi anni numerose pizzerie in altre città italiane e all’estero.

La Pizzeria di Gino Sorbillo è “CHIUSA PER BOMBA”. Dopo l’incendio di 5 anni fa adesso arrivano anche le bombe a Via…

Gepostet von Gino Sorbillo am Dienstag, 15. Januar 2019

Gino Sorbillo su Facebook

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.